Eccellente pianta da interno, tra le palme la kentia è sicuramente la più utilizzata nell’arredo di spazi indoor privati, ma è anche la più usata negli ingressi degli hotel, nei centri commerciali, uffici e in generale in ogni luogo pubblico ove venga data importanza all’arredo verde.

Altri motivi a cui si deve la grande popolarità di questa palma, sono la sua lenta crescita, che ci permetterà di mantenerla a lungo nello stesso posto, la sua resistenza agli stress che si hanno negli ambienti chiusi e non ultimo le sue modeste esigenze di luce.

Per inserire al meglio  una Kentia nel vostro ambiente, inizierei analizzando la posizione in cui la vogliamo collocare,  dalla quale dipenderà la dimensione dell’esemplare che acquisterete. 

In secondo luogo, considerate il tipo di scenografia che si vuole ottenere: sia che si tratti un effetto lussureggiante e tropicale o semplicemente un effetto per dare un tono di verde al vostro ambiente, la scelta è vostra. 

Se vorrete ricreare un lussureggiante paesaggio tropicale, porrei altre palme tropicali nella stessa zona della Kentia e, se l’ambiente è sufficientemente spazioso,  si può prendere in considerazione l’eventualità di posizionare un esemplare centrale. Darebbe senz’altro una grandiosa attrazione, un importante punto focale, a condizione che l'altezza del soffitto sia più di 3 metri.

Per dare semplicemente un tono di verde al vostro ambiente, penso che la collocazione ideale della kentia sia un angolo, vicino al muro, magari posizionata in un bel coprivaso, che si adatti all’arredamento della vostra casa; niente follie, dei bei colori tinta unita per non sbagliarsi.

Prendete anche in considerazione il fatto che la Kentia è adatta alla creazione di una siepe schermante, quindi se cercate un po’ di privacy nel vostro ambiente, provate a posizionare alcune Kentie raggruppandole l’una accanto all'altra circondate magari da graziose perenni da fiore.

Naturalmente, considerata la struttura di un hotel, di un edificio commerciale, di un ambito di lavoro, le possibilità sono innumerevoli e potremmo sbizzarrirci nelle scelte. in casa, per evidenti problemi di spazio, le possibilità sono ridotte, ma con un po’ di fantasia i risultati sono comunque pregevoli.

Infine, per dare ulteriore risalto al vostro arredo verde, l'illuminazione è un must., quindi se avete la possibilità di collocare dei faretti alla base dei vostri esemplari, aggiungerete più fascino e charme al vostro ambiente mettendo in evidenza l’eleganza delle kentie. 

Ci sono molte palme per interno disponibili, ma solo poche vi daranno soddisfazione riducendo al minimo le preoccupazioni. 

La KENTIA: garanzia di riuscita come pianta decorativa capace di resistere al susseguirsi delle mode